Nuovi poli informatici nelle scuole.

Le scuole del Centro Italia escono dall'isolamento.

Hope, da più di due anni, accompagna le comunità colpite in un percorso di ricostruzione e di affiancamento per il recupero post-trauma di minori e docenti.
Tra le tante difficoltà che studenti e insegnanti devono superare, in un momento ancora di incredibile fragilità, vi è un persistente isolamento.
A causa del collocamento geografico e dell' assenza di attrezzature tecnologiche adeguate, gli istituti scolastici del Centro Italia restano emarginati. Tale lontananza aggrava il sentimento di abbandono di alunni e docenti ostacolando inevitabilmente la ripresa.
Hope è entrata in azione elaborando una strategia di raccolta fondi volta a finanziare la creazione di una rete tra scuole che possa connettere realtà differenti e al contempo avviare relazioni solidali e continuative tra docenti e studenti lontani migliaia di chilometri.
Passo dopo passo, scuola dopo scuola, Hope consente l'installazione di poli informatici nelle classi appena ricostruite.

Aiutaci a completare l'opera. Dona anche tu un computer a un bambino del Centro Italia.