Hope Onlus e Generali per l’emergenza Coronavirus

Hope Onlus e Generali insieme per l'emergenza Coronavirus

Milano, 26.03.2020 – Sono stati consegnati oggi presso i reparti di rianimazione degli ospedali della Lombardia i primi ventilatori polmonari importati direttamente dalla Germania con un’operazione umanitaria di Hope Onlus, realizzata grazie alla donazione di Generali attraverso il Fondo Straordinario Internazionale per l’Emergenza Covid creato dal Gruppo con una dotazione fino a 100 milioni di euro.

I ventilatori sono arrivati dalla fabbrica Dixion di Düsseldorf in Germania a Milano attraverso un’operazione umanitaria gestita da Hope Onlus, organizzazione non profit specializzata in progetti sulla salute e sull’educazione, attiva in Italia e in Medio Oriente. La straordinaria collaborazione fra profit, non profit e pubblico ha permesso di avere la priorità di consegna da industrie che non riescono a evadere gli ordini di ventilatori polmonari da tutti i Paesi del mondo. Il supporto scientifico della Fondazione Buzzi e il coordinamento diretto fra Hope Onlus e il Responsabile dell’Unità di Crisi Prof. Antonio Pesenti, Primario della Terapia Intensiva del Policlinico di Milano, hanno reso possibile una filiera controllata al 100% che dalla produzione arriva al servizio al paziente. Sono già stati installati oggi, a tempo record, 8 posti di Terapia Intensiva negli Ospedali di Crema, Brescia e Buzzi di Milano. In arrivo altri 12.

Nei giorni scorsi Generali ha già donato 500 tute protettive alle strutture sanitarie della Lombardia. Inoltre, la scorsa settimana Generali Deutschland, in cooperazione con Air Dolomiti-Lufthansa, ha supportato la diplomazia italiana in Germania nel trasporto di 2.500 dispositivi di protezione donati da un gruppo di imprenditori cinesi.

Si ringrazia l’Ambasciata d’Italia a Berlino per l’intensa e fattiva collaborazione.

Elena Fazzini, Presidente della Fondazione Hope Onlus, ha commentato: “Siamo felici che Assicurazioni Generali, da sempre attenta alla protezione e alla sicurezza delle persone, abbia accolto l’urgente appello degli ospedali e abbia prontamente risposto, donando 20 ventilatori polmonari per altrettanti posti di Terapia Intensiva, di cui in questo momento c’è disperato bisogno. Vogliamo anche ringraziare l’Ambasciatore Italiano in Germania Luigi Mattiolo che ha supportato tutta l’azione umanitaria e che si è reso disponibile a continuare ad aiutarci affinchè presto arrivino altre apparecchiature medicali a servizio degli ospedali.”.

Il 13 marzo 2020 Generali ha lanciato un Fondo Straordinario Internazionale fino a 100 milioni di euro per fare fronte all’emergenza Covid-19 a livello globale. Il Fondo, i cui interventi saranno rivolti principalmente in Italia, ma anche negli altri Paesi in cui Generali opera, prevede iniziative immediate, per rispondere velocemente alla crescente emergenza, e di medio periodo, per favorire il recupero delle economie dei paesi interessati una volta terminata la situazione di crisi.

HOPE
È un’organizzazione non profit, laica e indipendente che aiuta bambini e comunità in difficoltà in Italia e in Medio Oriente realizzando programmi di aiuto umanitario e di sviluppo sostenibile a tutela della salute e dell’educazione. Risponde a bisogni specifici nelle emergenze, attuando modelli innovativi di intervento a servizio diretto dei beneficiari.

IL GRUPPO GENERALI
Generali è uno dei maggiori player globali del settore assicurativo e dell’asset management. Nato nel 1831, è presente in 50 Paesi con una raccolta premi complessiva superiore a € 69,7 miliardi nel 2019. Con quasi 72 mila dipendenti nel mondo e 61 milioni di clienti, il Gruppo vanta una posizione di leadership in Europa ed una presenza sempre più significativa in Asia e America Latina. L’ambizione di Generali è quella di essere Life-time Partner per i clienti, offrendo soluzioni innovative e personalizzate grazie a una rete distributiva senza uguali.