Con Hope sport e solidarietà tornano nelle scuole terremotate

Il Trofeo Sport4Hope sbarca ad Acquasanta terme

Settembre 2019

Ancora una volta Hope Onlus è al fianco dei ragazzi del Centro Italia colpiti dal terremoto

 

“NOI NON VI ABBANDONEREMO MAI!”. E’ questo il messaggio lanciato dal Playground di Acquasanta Terme dal Team di Hope Onlus, organizzazione non profit che da tre anni opera in prima linea nelle aree colpite dal terremoto del Centro Italia per la ricostruzione delle scuole distrutte, con un innovativo programma pluriennale di sostegno post trauma e di rafforzamento delle competenze individuali e comunitarie.

“Hope Onlus è da sempre in prima linea in zone di emergenza in Medio Oriente dove opera in complessi contesti multietnici e multi-religiosi, realizzando interventi di aiuto umanitario e di sviluppo sostenibile per la salute e l’educazione dei bambini.” – afferma Elena Fazzini, fondatore e General Manager di Hope Onlus.

 

 

TROFEO SPORT4HOPE

“Grazie a una consolidata partnership con Bosch Italia, con cui condividiamo il valore dello sport quale strumento vincente per avviare cambiamenti positivi in adulti e bambini, inauguriamo il Primo Trofeo Sport4Hope proprio a Acquasanta Terme dove, con Ubi Banca, nel novembre 2016 avevamo donato la prima scuola antisismica.” – afferma Paolo Grecchi, Presidente di Hope ONLUS.

“Lo sport fornisce la possibilità di apprendere la disciplina, consolida la fiducia in se stessi, insegna i valori fondamentali della tolleranza, del rispetto, della cooperazione. Non c’è sicuramente modo migliore per allenare questi ragazzi alle sfide che la vita riserverà loro.”

Durante la giornata, squadre di piccoli atleti provenienti da Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Roccafluvione e Venarotta hanno dato vita ad una competizione ispirata ai valori di tolleranza, lealtà e amicizia. Premio speciale Fair Play è stato consegnato al giocatore che ha meglio interpretato i valori dell’etica sportiva.